L’importanza della cardiologia

La cardiologia è un’antica branca della medicina riguardante tutto ciò che ha a che fare con le patologie cardiovascolari (sia congenite che acquisite). Per comprendere l’importanza della branca della cardiologia è sufficiente riflettere su un dato oggettivo: le malattie cardiovascolari sono ancora la prima causa di morte, soprattutto per l’angina stabile, instabile e l’infarto del miocardio.

Oltre alla cura delle varie patologie che si possono presentare, la cardiologia si dedica anche alla prevenzione e alla riabilitazione dei pazienti affetti da malattie cardiovascolari.

Ma quali sono i principali sintomi di cui un cardiologo deve tenere conto per diagnosticare eventuali problematiche?

  • Dispnea

  • Dolore toracico

  • Cianosi

  • Svenimenti

  • Palpitazioni

  • Edema

  • Tosse

Sta poi al cardiologo, attraverso specifici esami, comprendere quale sia la diagnosi. Tra gli esami non invasivi da poter eseguire ci sono: elettrocardiografia, ecocardiografia, ecocardiocolordoppler, test da sforzo, RM e TAC.

Rientrano invece tra gli esami invasivi: cateterismo cardiaco, angiografia coronarica, angioplastica, pacemaker e il bypass aorto-coronarico.

Curiosità sulla cardiologia

Prof. Paolo Giampaolo

Riceve tutti i giorni su appuntamento

Cardiologo

Prendi un appuntamento

DOVE SIAMO

Indirizzo via Sergio I, 32
Autobus 6, 64, 98, 881, 916, 982
Stazione San Pietro

Le nostre convenzioni

Fissa un Appuntamento

Tutte le terapie sono da eseguirsi su appuntamento. Per richiederne uno, compila il form qui sotto suggerendo anche una data indicativa in cui vorresti ricevere la prestazione. Cercheremo di accontentarti, in base alla disponibilità

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Ti contatteremo per fissare il tuo appuntamento
Si è verificato un errore, riprova più tardi